Start-up tecnologiche nel non profit

Esistono start-up anche nel non profit. Ne è un esempio Dharma, la speciale piattaforma per gestire e rendere più efficaci i propri interventi verso i rifugiati, usata in Siria da Medici Senza Frontiere e altre Ong.

Prima del suo genere, ha un enorme valore e differenti funzioni: data-base per diagnosi, sistema di raccolta e analisi di “big data”, manuale di pronto soccorso, elenchi dei materiali da tenere a portata di mano, percorsi logistici, a cui possono aggiungere ulteriori informazioni in quanto personalizzabile. Con la piattaforma si può, inoltre, interrogare i dati nel cloud in funzione di quello che serve e ottenere via Bluetooth una risposta veloce con una visualizzazione friendly e immediata.

I fondatori del software Dharma sono tutti ex volontari di Ong, che ben conoscono le difficoltà quotidiane nelle zone di guerra.

Questo strumento (e i dati da esso raccolti)rappresenta, dunque, un valore enorme, un “bene comune”, in quanto rispondecon la tecnologia ad una esigenza reale.



Lascia un commento