Insieme è più bello: il volontariato d’impresa

La sensibilità e l’attenzione verso l’altro è in forte crescita non solo a livello personale o privato, ma soprattutto aziendale.

Sono sempre di più, infatti, le aziende che promuovono progetti di volontariato che coinvolgono dipendenti ed enti Nonprofit del territorio.

Si parla di Volontariato d’Impresa quando si assiste al progetto in cui l’impresa, durante l’orario di lavoro, incoraggia, supporta o organizza la partecipazione attiva del proprio personale a sostegno di organizzazioni Nonprofit.

Presentata lo scorso maggio, la ricerca sul Volontariato d’Impresa realizzata da Fondazione Sodalitas in collaborazione con GfK Italia, ha dimostrato che il 61% delle imprese promuove o ha promosso attività di Volontariato d’Impresa e una buona parte di queste lo fa da almeno 5 anni.

Quello del volontariato d’impresa rappresenta una prassi diffusa nel mondo anglosassone e negli ultimi anni sta diventando una realtà importante anche in Italia, che interessa imprese principalmente PMI appartenenti ai settori più disparati.

Le imprese pongono la loro attenzione principalmente verso l’ambiente e il sociale (passando dall’infanzia, ai giovani, fino alle persone con disabilità e ai senzatetto) e spesso mettono a disposizione non solo le loro risorse umane (il tempo messo a disposizione dei dipendenti è retribuito), ma anche dei servizi aggiuntivi come risorse economiche, donazione di prodotti e messa a disposizione di servizi, spazi e strutture.

Un terzo delle iniziative di volontariato sono stimolate da proposte che nascono proprio dai dipendenti e per incentivare ulteriormente la loro partecipazione ai progetti di Volontariato d’Impresa, le aziende investono su un’attenta e incisiva comunicazione interna e sul coinvolgimento degli stessi dipendenti anche nella fase di progettazione.

Come sempre, elemento fondamentale nel rapporto tra Impresa e Nonprofit è la collaborazione e la co-progettazione nella definizione di un obiettivo comune, al fine di apportare un concreto contributo nella crescita delle comunità.



Lascia un commento