Welfare e tecnologie – 1,2 Meuro per migliorare la qualità della vita delle persone over 65

Erogatore
Fondazione Con il Sud

Bando

Welfare e tecnologie – 1,2 Meuro per migliorare la qualità della vita delle persone over 65

.
Scadenza
17 Giugno, 2022
.
Beneficiario
Reti di organizzazioni non profit, enti pubblici e privati

Descrizione

Fondazione Con il Sud intende favorire la sperimentazione di soluzioni tecnologiche finalizzate al miglioramento delle condizioni di vita delle persone anziane con patologie croniche e/o degenerative, promuovendo l’innovazione delle attività di cura e assistenza sanitaria e sociale.

Interventi ammissibili

La Fondazione sosterrà interventi ‘esemplari’, sperimentali e scalabili, volti ad introdurre, in collaborazione con i servizi socio-sanitari territoriali, soluzioni tecnologiche orientate al miglioramento del benessere e dell’autonomia delle persone con più di 65 anni.

Potranno essere previsti interventi nell’ambito della:

  • teleassistenza
  • telemedicina
  • domotica
  • altre modalità di supporto che prevedano l’utilizzo di tecnologie avanzate e innovative.

Le proposte potranno prevedere l’adattamento e/o il trasferimento di soluzioni tecnologiche già disponibili oppure la sperimentazione di nuove tecnologie. Oltre alla componente tecnologica, dovranno essere previsti servizi di accompagnamento e assistenza volti ad aiutare le persone interessate a mantenere le autonomie residue e a rafforzare i legami sociali, specialmente quelli intergenerazionali.

Modalità di partecipazione

Prima fase: selezione delle idee

Le idee presentate dovranno essere caratterizzate da una puntuale individuazione delle soluzioni tecnologiche che si intende sperimentare, specificando come le stesse contribuiranno al miglioramento della qualità della vita delle persone ultrasessantacinquenni.

 

Seconda fase: progettazione esecutiva

I soggetti proponenti delle idee selezionate saranno invitati a presentare la progettazione esecutiva completa in tutte le sue componenti, sulla base della interlocuzione e collaborazione con gli uffici della Fondazione, alla quale seguirà un ulteriore step di valutazione.

Nel partenariato è obbligatorio coinvolgere il partner tecnologico, che sin dalla prima fase deve rilasciare una lettera di impegno a cofinanziare almeno il 50% degli investimenti e dello sviluppo tecnologico. e l’ente pubblico responsabile dei servizi socio sanitari territoriali (ASL) – seconda fase

Durata del progetto: 36 – 48 mesi

Quota di cofinanziamento: 20% del costo complessivo del progetto

Dotazione finanziaria: 1,2 milioni di euro

Se sei interessato ad ulteriori informazioni contattaci utilizzando il form che trovi di seguito

Contattaci ora. Ti offriamo un caffè e verifichiamo insieme questo bando

    Desidero iscrivermi alla newsletter. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy
    Acconsento al trattamento dei dati inseriti nel form e dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy*

    Condivi su:
    Copy link
    Powered by Social Snap